PROGETTAZIONE

La progettazione architettonica consiste in un processo logico, artistico e scientifico.

Tale processo è in grado di individuare forme, organizzazioni e processi atti alla creazione di spazi dedicati, in cui l’uomo possa svolgere specifiche attività quali: abitare, lavorare, rilassarsi, curarsi ecc.

Ogni progetto viene realizzato ascoltando le varie richieste, necessità, bisogni da parte del cliente.

Prima di tutto, il processo di progettazione di un progetto, oltre a realizzare gli spazi dell’abitare, deve tenere in considerazione il rispetto della normativa vigente.

Gli strumenti molto importanti da esaminare, in fase di progettazione, sono:

  • i regolamenti comunali;
  • i regolamenti locali d’igiene;
  • il Piano del Governo del territorio (PGT), per conoscere gli indici della zona in cui è inserito l’intervento e gli eventuali vincoli presenti (paesaggistici, idrogeologici, ecc), le classi di rischio sismico, ecc…
  • altri regolamenti sovracomunali.   

Per effettuare una progettazione coerente con il contesto e con le necessità del cliente, si deve trovare quindi una giusta coesione tra il rispetto della normativa e le richieste proposte dalla committenza.  

Il progetto viene realizzato seguendo tutte le fasi: dalla progettazione preliminare a quella esecutiva, dal sopralluogo al rilievo sul posto. 

La redazione del progetto prevede il rispetto di tutti gli adempimenti richiesti dalle amministrazioni comunali e dagli enti preposti.

Il team dello studio DPArchitetture offre al cliente l’assistenza tecnica in tutte le fasi del processo edilizio, segue il committente dalla presentazione sino al ritiro della documentazione necessaria per l’ottenimento dell’autorizzazione edilizia, di conseguenza il cliente sarà sempre informato sugli sviluppi e si sentirà partecipe del procedimento.

Lo Studio svolge in modo serio e competente la realizzazione di Pratiche Edilizie per ristrutturazioni, nuove costruzioni, recupero dei sottotetti ai fini abitativi e dei seminterrati.